00-chips-barbabietola-fermente
Antipasti,  Salato,  Snack e Finger Food

Chips di barbabietola al forno: facili, light e gustosissime

00-chips-di-barbabietola-fermente

Adoro le barbabietole, mi piace il loro colore brillante e profondo, che sazia gli occhi ancor prima che il palato, mi danno un senso di spontaneo appagamento e per questo le preparo in tanti modi diversi, dal pane agli snack e proprio tra questi ultimi rientrano le chips di barbabietola.
Croccantissime e con una minima dose di olio extravergine di oliva, sono il mio snack preferito del momento e vi assicuro che fare le foto da mostrarvi è stato un problemone!! La prima sfornata di chips, l’altro ieri, l’abbiamo fatta sparire in neanche mezzo minuto, perchè sono davvero buonissime! Alla fine, ho dovuto requisire una teglia, almeno per produrre qualche immagine graziosa da mostrarvi 😀

Lascia un LIKE di supporto alla mia pagina Facebook, per restare sempre aggiornato sulle nuove ricette!

Chips di barbabietola

Ricetta per due teglie:
2 barbabietole medie, crude
mezzo cucchiaio d’olio evo
sale q.b.
spezie a piacere (io consiglio pepe o paprika dolce, ma potete farle con rosmarino, origano, aglio, menta, ecc…)

Procedimento:
Nel preparare le chips di barbabietola, l’unica vera accortezza che si deve avere è nel taglio: devono essere il più possibile sottili e regolari. L’ideale sarebbe tagliare le vostre chips con la mandolina, ma vengono bene anche al coltello, purchè riusciate a mantenere lo stesso spessore delle fette, per cui armatevi di un coltello ben affilato e procedete al taglio.
Le chips di barbabietola, perchè si asciughino perfettamente in cottura, devono essere tagliate ad uno spessore di 2 o 3 mm.02-chips-di-barbabietola-fermente
Una volta affettate, mettetele in una ciotola capiente e conditele con olio, sale e spezie a vostra scelta, rigirandole bene con le mani. Ricordatevi che la barbabietola tinge di un bellissimo e fashion color magenta, ma sarebbe meglio mettere i guanti se non volete le dita colorate 🙂

02-chips-di-barbabietola-fermenteDisponete le chips su una teglia rivestita con carta forno, senza sovrapporle e mettete a cuocere in forno preriscaldato a 180° in modalità ventilata per 20 minuti. Trascorso questo tempo, rigirate le vostre chips e rimettete in forno per altri 10/12 minuti, ma inserendo un cucchiaino nella chiusura dello sportello, per cuocere a spiffero e far uscire così l’umidità.

 

04-chips-di-barbabietola-fermenteMettete a raffreddare le vostre chips di barbabietola su una gratella per qualche minuto, diverranno croccantissime.
E’ un vero piacere sgranocchiarle, in qualunque momento della giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *