albero-ghiaccia-reale-fermente
Pasticceria

Albero di Natale in ghiaccia reale, il VIDEO

albero-di-natale-ghiaccia-reale-fermenteQuesto piccolo albero di Natale in ghiaccia reale è il prodotto della mia testardaggine, tanto per cambiare: sono dell’idea che tutto ciò che si posa su un dolce – o in un piatto, in generale – debba essere commestibile. Dunque, volendo preparare una casetta di pan di zenzero in versione natalizia, sarebbe mai potuto mancare un albero di natale in ghiaccia reale?
Il problema è nato quando, girovagando nella rete e andando a curiosare tra siti e youtubers anche d’oltreoceano, lì dove la sugar art è più che una mania, mi sono resa conto che nessuno, ma proprio nessuno, aveva mai realizzato quello che invece io avevo in mente!
Ecco l’incognita! E le mille domande a seguire. Ma non esiste una soluzione a quel genere di domande e di dubbi, se prima non si prova. Ci ho riflettuto su un po’, poi mi sono ricordata della ghiaccia reale montata, delle note sul libro “Tradizione in Evoluzione” di Leonardo Di Carlo, della ghiaccia perfetta di Buddy Valastro nelle tante puntate de Il Boss delle Torte… e via, mi sono lanciata e il risultato mi è piaciuto davvero tanto, tantissimo, troppo!

L’albero di Natale in ghiaccia reale è di una semplicità disarmante, non occorre avere chissà che esperienza con la sac a poche nè essere un mago della pasticceria. Servono davvero pochissime cose e tutte reperibilissime al supermercato.
In poche mosse e in neanche 45 minuti, avrete creato un elemento decorativo notevole per la vostra tavola natalizia, un modo per sorprendere i vostri bambini e e magari far colpo sulla suocera 😉

Per restare sempre aggiornato sulle nuove ricette, seguimi su Facebook, lasciando un LIKE alla mia pagina! 🙂

Prima del video, vi scrivo qui la ricetta, in modo da averla a portata di mano.

 

001-albero-di-natale-in-ghiaccia-reale-fermente

 

Ricetta per 2 alberelli:
40 gr di albume
200 gr di zucchero a velo possibilmente senza amidi
colorante alimentare
2 cialde per cono gelato

Se si usa colorante alimentare in gel o liquido, aggiustare la consistenza della ghiaccia con altro zucchero a velo.

Conservabilità: Se non prende umidità, l’albero è eterno. Lo zucchero è un conservante naturale, per cui resterà inalterato nel tempo.

 

 

 

Per il procedimento, vi lascio al video
…che è il mio primo vero video e so non essere perfetto, ma ho fatto del mio meglio, con tutto il mio imbarazzo, un cellulare ed un cavalletto. Vi prometto che migliorerò!!!! 😀

 

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *