muffin-doppio-cioccolato-fermente-002
Dolci da Colazione o Merenda,  Pasticceria

Muffin al cioccolato, con zucchero di canna


Mi piace accogliere gli amici con qualcosa di buono ad accompagnare il caffè, ma non sempre ho a disposizione quello che vorrei, per cui stavolta sono dovuta correre ai ripari con una soluzione veloce, facile e sicuramente gustosa: i muffin al cioccolato che ti presento oggi sono stati la mia ancora di salvezza per una visita non preventivata, della quale ho avuto pochissimo preavviso e proprio nel giorno in cui dovevo occuparmi del secondo impasto delle veneziane, un grande lievitato cui mi sono avvicinata solo di recente.
Non è forse un grande classico quello della leccornia spadellata all’ultimo momento? Ecco, se hai un’oretta di tempo per risolvere la questione, con questi muffin al cioccolato il gioco è fatto. La copertura è un contorno, un di più da fare se il tempo eccede.
Inoltre, questa ricetta consente di smaltire un po’ di cioccolato, che in questo periodo probabilmente abbonda un po’ in tutte le case.

muffin-al-cioccolato-fermente-002

Muffin al cioccolato

Ricetta per circa 15 muffin:
250 gr di farina
115 gr di zucchero di canna
125 gr di cioccolato bianco
100 gr di olio di semi di girasole
200 gr di latte
25 gr di cacao
3 uova
1 cucchiaino raso di cannella (facoltativo)
1 bustina di lievito per dolci

Per decorare:
80 gr di cioccolato bianco
10 gr di olio di semi di girasole
caca o cannella da spolverizzare

 

Procedimento:
In una ciotola, mescola insieme tutte le polveri (farina, cacao, lievito) mentre in un’altra sbatti le uova con una frusta fino a renderle spumose e gonfie, unendo quindi l’olio e poi il latte.
Continuando sempre con la frusta, aggiungi anche il composto di polveri e quando hai ottenuto un composto ben amalgamato e omogeneo, con una spatola termina con il cioccolato bianco tritato grossolanamente.
Con l’impasto ottenuto, riempi gli stampi prescelti per 2/3, poichè il resto dello spazio verrà occupato dall’impasto lievitato.

Inforna in forno preriscaldato statico a 200° per circa 20/22 minuti.
Vedrai i muffin letteralmente sbocciare e gonfiarsi. Saranno pronti quando risulteranno gonfi ed elastici. La prova stecchino è poco attendibile, perchè il cioccolato bianco, fondendosi, tenderà a sporcare comunque il legnetto.

Una volta sfornati, estrai i muffin dagli stampi dopo un paio di minuti, mettendoli a freddare su una gratella.
Glassali solo una volta freddi.

muffin-al-cioccolato-fermente-002

Per non perdere le nuove ricette, lascia un like alla mia pagina Facebook o seguimi du Instagram, cercando @fermente_cookingblog!

 

Benvenuto nella mia cucina! Mi chiamo Rosaria, sono salentina, ma vivo a Roma. Ho tante passioni, ma quella per i dolci e per i lievitati mi spingono a studiare e frequentare corsi di perfezionamento con i grandi Maestri. Preparo tutto in casa, dal pane ai dolci ai panettoni e voglio condividere con te le mie ricette più care, quelle per tutti i giorni e per le occasioni speciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *